9788855122054.jpg


agosto 2021
Pagine 134
Formato cm 14,8 x 21
ISBN: 9788855122054
Categoria: Romanzi e racconti

La cura



Due gruppi familiari si incontrano sullo sfondo di una Sicilia la cui bellezza, oltre a richiamare turisti per i suoi paesaggi mozzafiato, è terra di mestieri remoti (il ricamo, le botteghe artigiane di oggetti unici al mondo) e di leggende e storie del suo tempo. Le città sono arricchite di costruzioni realizzate da popoli stranieri: arabi, normanni e spagnoli. I personaggi protagonisti abitano a Palermo, ovvero, a Bisacquino e a Trapani, precisamente a Pietrosino. Entrambe sono portatrici di malattie neurodegenerative. Tematica principale è l’amore che, a poco a poco, viene sfaccettata nella tematica della Cura, che è un dono che l’equipe medica attua nei confronti della protagonista. Certo, non si tratta di pensare ad amori eterni, ma di condividere, di comprendersi e di accudirsi l’uno con l’altra. Causa principale della Cura è la consapevolezza di riconoscere che la vita dell’uomo è fragile e vulnerabile. Si può parlare a questo punto della cognizione ontologica del dolore. Un pensare l’altro è un sentire l’altro. Come scrive Edith Stein: “Agire con gli altri nel mondo è anche un sentire l’altro.”


12,00

 

 

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi