Simonetta Caligara

Simonetta Caligara


Alcuni anni fa, credo ormai sei tondi tondi, mi sono entusiasmata all'idea di approfondire le reminiscenze infantili della mia lingua , il milanese, a cui facevano spesso ricorso nonni e zii, quasi di nascosto, come se il parlare dialetto potesse avere delle influenze negative sulla mia crescita scolastica... Scrivo quasi sempre di esperienze personali e la mia gioia sta nel ricercare vocaboli e aggettivi inusuali da riportare in vita seguendone la corretta grafia imparata presso il Circolo Filologico Milanese. So di avere tanta strada da percorrere e la sfida mi stimola. Nel 2017 ho pubblicato un primo libro di poesie intitolato “ Bicocchin de fantasii”, nel 2018 "Cavall de scòcca" ed ho inoltre contribuito con racconti e poesie alla stesura del volume “Naviglio galeotto” e del volume "Leonardo... da Milano". Altri lavori personali in collaborazione con il fotografo Franco Beretta e un piccolo poemetto in milanese intitolato "Una borsetta misteriosa" . Attualmente frequento a Milano "l'Atelié" di poesia di Paola Cavanna e l'Accademia del Dialetto Milanese sotto l'egida di Gianfranco Gandini. In coppia con Sergio Bernasconi ora presento alcune favole di Esopo ... trasposte in prosa e in poesia in milanese ma la mia penna non si ferma ancora ... Vai al blog dell'autore
 
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi