Luciano  Marconi

Luciano Marconi


Luciano Marconi, nato nel 1924 a Trento, si laurea in filosofia (1950) all’Università di Padova. Dopo alcuni anni di insegnamento in Italia, nel 1953 emigra in Svizzera, insegnando lettere per un ventennio nei ginnasi e poi passando come giornalista alla Radio della Svizzera Italiana fino all’età della pensione. Scrive e pubblica parecchi libri di poesia in italiano, in dialetto trentino e in prosa, dedicandosi soprattutto alla fiaba e alla favola che diventano il suo cavallo di battaglia: un’attività letteraria durata ben settant’anni.


Poesia: Salvanel, 1983, Trento, Grafiche Artigianelli; Zoghi e zighi, 1988, Trento, Grafiche Artigianelli; Chi e adess, 2002, Trento, Grafiche Artigianelli; La barca del temp, 2011, Balerna (CH), Ulivo; Serpente d’acqua, 1999, Balerna (CH), Ulivo; L’attimo fuggente, 2011, Balerna (CH), Ulivo; Il colore dell’acqua, 2018, Balerna (CH), Ulivo;

Prosa: La casa d’aria, 1994, Bellinzona (CH), Casagrande; Homunculus albus, 1995, Balerna (CH), Ulivo; La donna-ragno, 1996, Balerna (CH), Ulivo; LUI, 1997, Balerna (CH), Ulivo; Il fiore del desiderio, 2001, Balerna (CH), Ulivo; Lo gnomo dal berretto di sole, 2004, Balerna (CH), Ulivo; La casa rosa, 2007, Balerna (CH), Ulivo; La macchina del tempo, 2014, Balerna (CH), Ulivo.

 
Libri dell'autore
Catalogo

Catalogo Edizioni del Faro

È disponibile, in diversi formati, il catalogo di Edizioni del faro.

Scarica il catalogo
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi