Lorenzo La Monica Dorigo

Lorenzo La Monica Dorigo


Lorenzo La Monica Dorigo (all'anagrafe Lorenzo La Monica, Dorigo è il cognome materno) è nato nel 1984. Originario del paese di Casarsa della Delizia, in Friuli, vive oggi a Trieste. Ha all'attivo la pubblicazione di quattro libri, nonché diverse collaborazioni letterarie. Inizia a scrivere fin da bambino, ma è nel corso degli anni del Liceo che la sua passione fiorisce in modo più continuativo, sfociando nella creazione di diversi quaderni, dai quali selezionerà, alcuni anni dopo la fine degli studi superiori (quando ormai è uno studente presso la facoltà di Giurisprudenza), i testi da far confluire nella sua prima raccolta, "Utilità Desueta" (2008). L'anno 2008 si apre, tra l'altro, con la rappresentazione pubblica (avvenuta a Pieve di Soligo, presso Treviso) di "Goccia Vivace", opera del compositore Mansueto Viezzer (op. 101) per coro e pianoforte, su testo di La Monica Dorigo. Nel corso dell'anno successivo, si dedica alla stesura di "Viale Assurdo" (2009), che completa l'opera precedente, e che in parte si basa su testi già prodotti a partire dal 2006. Dopo la pubblicazione di Viale Assurdo, l'autore inizia a valutare il passaggio alla narrativa, senza tuttavia dimenticare la poesia. È in questo momento che inizia la stesura del suo primo romanzo, attualmente in fase di pubblicazione. Ma accanto a questa "svolta stilistica", nasce anche il progetto di un nuovo libro in versi, "Case Bruciate", pubblicato nel dicembre 2010. Il periodo 2009-2011 è piuttosto ricco di novità. L'autore lascia il suo paese natale, Casarsa, per trasferirsi a Trieste. Oltre ad avvicinarsi alla narrativa, si interessa anche ad altri linguaggi letterari, decidendo di applicarsi allo studio della sceneggiatura cinematografica. Nel corso dei tre anni seguenti sceneggerà, infatti, due cortometraggi, che diverranno i videoclip del gruppo rock-metal Overunit Machine. Nel febbraio 2012 pubblica la sua quarta silloge, "I Labirinti del Vacuo". Nel dicembre 2013 esce "La Pianura delle Altalene", raccolta di una selezione poetica tratta dalle sillogi precedenti, con l'aggiunta di alcuni inediti. Nello stesso anno collabora con il compositore Valter Poles, per il quale cura la parte letteraria di "Tra le tue mani". Nel dicembre 2015 dà alle stampe la sua sesta opera, "La Ghirlanda dei Platani Addormentati". Nel 2016 avvia un progetto di poesia visuale e musica, "Carminoscopio", di cui cura la parte letteraria, in collaborazione con Giulio Serafini (visual art) e Valter Poles (musica). 

Vai al blog dell'autore
 
Catalogo

Catalogo Edizioni del Faro

È disponibile, in diversi formati, il catalogo di Edizioni del faro.

Scarica il catalogo
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi