Lina  Lombardo

Lina Lombardo


Lina Lombardo, nata a Torrenova di S. Marco d’Alunzio (ME), all’età di tre anni si trasferisce con la famiglia in Argentina, a Buenos Aires, dove studia e si sposa con un argentino. Ritorna in Italia e si trasferisce a Siracusa. Si laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne. Dal 1988 fino al 2012 è esperta linguistica di Spagnolo presso la Facoltà di Lettere e di Lingue dell’Università di Catania. È scrittrice di racconti brevi e di poesie con i quali ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Nell’ambito dell’università, pubblica diversi articoli di carattere scientifico, così come nel campo della didattica e della letteratura. È stata finalista, con altre due colleghe, del IV Premio Cristóbal de Villalón, per il lavoro dal titolo Lengua, interculturalidad y vitalidad, Universidad de Valladolid, 1 luglio 2009. Ha pubblicato, nell’ottobre 2009, un articolo dal titolo Amores, bucolismo y misterio en La Arcadia Etnea de Candido Panebianco e una poesia intitolata Al Maestro. Studi in onore di Candido Panebianco, offerti da colleghi e allievi di Ispanistica dell’Università di Catania. Per questi lavori ha ricevuto il consenso del Prof. Giuseppe Bellini dell’Università di Milano (vedi Notiziario n. 35), febbraio 2010.

“[…] lo slancio d’immaginazione che le viene dal contatto con l’Argentina, che è la nuova frontiera del sud europeo, quanto lo sono gli Usa per la parte anglosassone”.
“C’è molto di Buenos Aires in quest’invocazione del Tango che è molto più di una danza, o meglio, è La danza della vita, con i suoi ardori, i languori e le tristezze improvvise”.
Marco Delpino e G. P. Prassi.
Vai al blog dell'autore
 
Catalogo

Catalogo Edizioni del Faro

È disponibile, in diversi formati, il catalogo di Edizioni del faro.

Scarica il catalogo
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi