Giuseppe Marino

Giuseppe Marino


Nato a Taranto il 5 settembre del 1974, vive a Lizzano (TA). Dopo la maturità classica e un biennio di Filosofia, si trasferisce a Roma per intraprendere gli studi teologici. Consegue dapprima il Baccalaureato in teologia presso la Pontificia Università Lateranense nel 1999 e la specializzazione in Teologia Fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana nel 2002. È docente di Religione Cattolica. Pubblicazioni: L’eternità e due pugni di sabbia, tipografia Aquaro, Martina Franca (TA), 2004; L’irruzione dell’eterno nel tempo. Il tempo dell’attrazione dell’amore, tipografia Aquaro, Martina Franca (TA), 2005; Il roveto ardente e il ramo di mandorlo. La rivelazione del nome di Dio, tipografia Aquaro, Martina Franca (TA), 2007; L’Ultimo Bardo d’Irlanda, & MyBook, Vasto (CH), 2009; La fenice e altre poesie in “Bookland 2010”, & MyBook, Vasto (CH), 2010; L’arpa di Turlough O’Carolan, Talmus Art, San Marzano di S.G. (TA), 2012.

Vai al blog dell'autore
 
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi