Elena Vicini


Elena Vicini, nata a Milano nel 1942, dopo essersi diplomata alla Scuola d’Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano, ha iniziato la sua carriera artistica con G. Strehler. Dopo varie esperienze come attrice e assistente alla regia, l’incontro con il compositore veneziano L. Nono, delle cui opere è stata una delle interpreti storiche, costituì per lei l’inizio di un rapporto sempre più frequente con la musica. Fu la prima a interpretare in Italia il melologo “Medea” di Jiri Benda con I Solisti Veneti diretti da C. Scimone. In seguito ha anche interpretato melologhi di Schumann, Schubert, Liszt e R. Strauss dapprima alla Piccola Scala, poi alla TV svizzera e in altre numerose rassegne.
È autrice di poesie, saggi e pièces di teatro e ha pubblicato tre romanzi, dei quali uno anche a Parigi. Dal 2005 è entrata a far parte come socio aderente della Société des Gens de Lettres de France.

Vai al blog dell'autore
 
Libri dell'autore
Catalogo

Catalogo Edizioni del Faro

È disponibile, in diversi formati, il catalogo di Edizioni del faro.

Scarica il catalogo
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi