Un calabrese a Roma esprime l amore per la sua terra e per la sua città di adozione



Armentano l’ho conosciuto per caso in una festa calabrese che si è svolta nel quartiere Boccea di Roma e che si è da poco conclusa. Elegante, gentile, educato e premuroso, così si è presentato ai miei occhi. Un uomo molto sensibile fino a scrivere la dedica sul libro, che mi ha voluto gentilmente omaggiare, con una grafía tremolante per l'emozione, ma piena di significati.  Il suo libro narra i momenti di vita di “un calabrese a Roma”, che poi è proprio il titolo del suo libro. Aldo Armentano, a Roma dal 1950, non ha ancora perso, anzi non l’ha persa per niente, la sua forte inflessione dialettale calabrese, ma ne è felice perché secondo lui è la calabresità che si è impossessata del suo corpo e non lo lascia per proteggerlo da tutto e da tutti.  Armentano, come molti che hanno abbandonato la propria terra per cercare di trovare maggior fortuna altrove, si sente calabrese dalla testa ai piedi e lo è sicuramente più di alcuni che vivono a Verbicaro (CS), suo paese di origine, e negli altri paesi della Calabria che non hanno voluto affrontare il viaggio della speranza nella ricerca di una vita migliore e più agiata. E’ sempre così, chi si allontana dalle proprie origini mantiene intatti i sentimenti che lo legano alla propria terra, mentre chi continua a viverci, paradossalmente, li perde facilmente. Del libro di Aldo Armentano mi hanno colpito due cose: la prima è la dedica che ha voluto trascrivere “a tutte le persone che stimo e che mi vogliono bene, nonché a Verbicaro per avermi dato i natali e a Roma, la mia città di adozione” che rappresenta in poche parole tutta la sua vita. La seconda è la prefazione che non è scritta da altri, come  abitualmente si fa, ma da se stesso e rappresenta un vero e proprio messaggio al lettore e, soprattutto, alla critica. Ve la riporto integralmente: “Dopo gli inevitabili errori di gioventù, ho sempre cercato di migliorarmi, al prezzo di grandi sforzi e ovunque mi trovassi. E spero di esserci riuscito. Ho voluto dedicarmi a questa piccola impresa per puro passatempo, che ha preso tuttavia da subito la forma in un’autentica passione, senza alcun intento di nuocere a chicchessia né di puntare a facili guadagni, certo di persuadermi, e persuadervi, che una persona dotata di discreta intelligenza, se baciata dalla buona sorte e animata dal coraggio della semplicità e dell’onestà, è in grado di profondere il massimo impegno e tutta la volontà possibile pur di coronare un desiderio. In quella grande via ferrata che è la vita, e negli impervi sentieri che conducono alle singole vette, raggiungere determinate mete con il solo ausilio delle proprie forze è un atto difficile, ma non impossibile. Nessuno regala niente, tutto va conquistato giorno dopo giorno, con lucidità e determinazione: solo così si raggiungono i traguardi prefissati, si ottengono i giusti meriti, ci si godono le relative soddisfazioni. Inutile nasconderlo, leggere libri non è più di moda, in particolare i romanzi, che riscuotono ormai scarso interesse, specialmente tra i giovani. Ciononostante, mi sarebbe di conforto sapere che alla fine questa mia fatica ha rappresentato, per voi che mi avete prestato attenzione e seguito con pazienza, uno stimolo in più per affrontare l’ardua ascesa della vita, e al tempo stesso per calarmi nella sua miniera di promesse, con amore, sincerità e forza di volontà. Vi sono quindi grato per il vostro interesse e per le vostre eventuali critiche”. Aldo Armentano è una persona vera, sensibile, capace di scrivere un libro tra mille difficoltà. Lui svolge un lavoro di alto livello professionale che ha a che fare con numeri e normative fiscali ed è per questo che si apprezza ancor di più la sua opera, perché il suo cuore ha fatto uno sforzo enorme per tirare fuori parole magiche che lo hanno portato a raggiungere un risultato, ma soprattutto, una soddisfazione che, probabilmente, è la più grande della sua vita dopo i suoi affetti più cari. 19 Giugno 2015 Antonio Bartalotta

Un calabrese a Roma , A Calabrian in Rome

Catalogo

Catalogo Edizioni del Faro

È disponibile, in diversi formati, il catalogo di Edizioni del faro.

Scarica il catalogo
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi