GRIMORIO READING - VADENA PFATTEN

lukas-zanotti-01.jpg

~~============GRIMORIO============ ====DADA-READING==== SAKUL ORKESTRA LUKAS ZANOTTI – AUTHOR\\VOICE\\SAXOPHONE MAXIMILIAN LÖSCH – GIAN PAOLO GUERINI – FRANCESCA PERUZ – LUIGI PISANI – VOICE/PERCUSSION/LAPTOP Se siete alla scoperta di capolavori segreti ed opere criptiche della recente produzione letteraria locale, dovete per forza imbattervi con la scrittura di Lukas Zanotti. Figura leggendaria e spirito errante del moderno esoterismo rosacrociano, nominato Guardiano dell’Albero Solare dal Gran Maestro e vissuto, secondo alcuni testimoni, nel cuore dell’Europa Anomala, egli ha divulgato la sua opera solo nel ristretto circolo ermetico, cabalistico e filosofico. In questa vastissima congerie di scritti e disegni che compongono la sua opera omnia, il libro “Grimorio” si colloca come una raccolta di strabilianti e personali formule magiche ed istruzioni occulte da lui scritte per l’aspirante adepto. Libri di questo genere vennero scritti a partire dal Medioevo e sono, come l’etimologia stessa del termine indica, ‘grammatiche’ della magia, ossia manuali di magia, contenenti liste di angeli e demoni, corrispondenze astrologiche, istruzioni per creare incantesimi, preparare medicine e pozioni, evocare entità soprannaturali e fabbricare talismani; manuali d’uso, trattati di magia, libri d’evocazione nonché testi rituali che contengono istruzioni, insegnamenti, a volte sono chiamati anche, significativamente, i ‘libri delle ombre’. A volerli classificare, Zanotti li distingue così, come: -libri che sono esistiti ma che oggi non esistono più -libri che non sono mai esistiti ma che potrebbero esistere -libri che esistono, ma è come se non esistessero -libri che esisteranno ma che attualmente non esistono. La performance basata sul “Grimorio” di Lukas Zanotti è una lettura-evocazione foderata di suoni ed improvvisazioni che la rendono un rituale sì esoterico e psichedelico, ma anche tradizionalmente surrealista e dadaista; una sghemba processione, che bene si instaura nella tradizione dei remoti riti alpini, il testo essendo la traduzione di quella pratica diuturna dell’empirismo popolare, con la manipolazione empirica e spontanea delle cose, che presuppone un contatto diretto e terapeutico con le grandi forze dell’universo. Infatti, nel libro Lukas Zanotti riprende e declina in maniera del tutto personale ed originale la demoiatria magico-religiosa e la farmacopea popolare, nonostante il misticismo, scrivendo formule terapeutiche che proprio per questo si trasformano in magiche; dietro le spoglie dei saperi popolari c’è la teoria galenica dei quattro umori e le configurazioni classiche dell’antroposofia rinascimentale e del sapere esoterico, proprio come nel “Grimorio” di Lukas Zanotti. Nella terra dove stregoneria fa coppia con evangelizzazione, eresia con ortodossia, nella terra dei processi inquisitori, degli esorcismi e delle streghe, solo e proprio in questa terra aspra fatta di montagne e cielo poteva nascere lo spirito mistico ed eretico di Lukas Zanotti, con quel suo caratteristico senso di solitudine e spaesamento che lo avvicina a qualcosa di crudo, elementare, ontologico. L’arco alpino, “soffitta dell’Europa”, alla quale dai bassopiani arriva un po’ di tutto, sospinto da una specie di deriva, di forza centrifuga, e lì resta a sedimentarsi, magari anche per secoli, è l’humus ideale dal quale egli attinge e che a sua volta conserva e mirabilmente fa crescere. Sotto questa immensa pietraia piantata nel bel mezzo dell’Europa, dove si è andata a cacciare, con un guizzo lontano, almeno una delle due serpi dell’antico caduceo, il bastone sciamanico trasmesso da Apollo a Ermete e da questi a Esculapio, Lukas Zanotti raccoglie la tradizione popolare e mistico-esoterica per farla deflagrare in un trasgressivo e dissacrante nichilismo dadaistico. Fantastico!  

Grimorio

Catalogo

Catalogo Edizioni del Faro

È disponibile, in diversi formati, il catalogo di Edizioni del faro.

Scarica il catalogo
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi