9788855122610.jpg


marzo 2022
Pagine 72
Formato cm 14,8 x 21
ISBN: 9788855122610
Categoria: Biografie, diari e memorie

Un amore infinito

L’epistolario e il primo incontro tra mia madre e mio padre



Ho riflettuto molto e a lungo se pubblicare questo frammento di epistolario tra mia madre e mio padre. Alla fine mi è sembrato utile e importante farlo, in primo luogo per onorare la loro memoria, perché rimesse traccia, anche letteraria, della loro voce. Nessuno muore davvero se continua a vivere nel cuore di chi resta e questo frammento di vita è un po’ come continuare a sentirli parlare tra loro – e da loro a noi – oltre il fluire degli anni. Ho apportato correzioni minime, talora solo lessicali, lasciando volutamente lo stile colloquiale, a volte confuso, incerto, ripetitivo di chi scrive quello che gli viene alla mente mentre parla. Ne esce un’immagine inedita e straordinariamente innocente e pura delle loro prime esperienze di vita a due e offre a tutti coloro che non li hanno conosciuti, o li hanno conosciuti in tempi o in ruoli sociali diversi, una lezione di profonda onestà personale e morale. L’epistolario testimonia il crescere di una connessione emotiva che va via via facendosi sempre più profonda, da entrambe le parti, in un processo di lento ma continuo apprezzamento, maturazione, fiducia reciproche. Interessante anche lo spaccato socio‑famigliare che si staglia alle spalle dei nostri due protagonisti. Un padre e una madre molto severi, una zia “pettegola e tremenda”, il ricorso al parroco per cercare di accreditare quel “lui” che Rosa teme di presentare ai genitori. Non siamo nel 1600, non è la trama dei Promessi Sposi, siamo nel 1951, ma la vita civile di una piccola città di provincia non sembra molto cambiata.


11,00

 

 

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi