9788855122153.jpg


ottobre 2021
Pagine 285
Formato cm 21 x 29,7
ISBN: 9788855122153
Categoria: Viaggi e Turismo

Cascine, ville e castelli del contado di Torino



Il volume illustra, con testi e immagini, l’appassionata ricerca di edifici, cascine, ville e castelli ancora esistenti a Torino e nelle zone limitrofe, rispetto a quelli presenti nella "Carta corografica e dimostrativa del territorio di Torino (1790-91)", e relativa "Guida", dell’architetto, topografo Giovanni Lorenzo Amedeo Grossi. Il libro non è solo un censimento di edifici, bensì anche un tentativo di calarsi nell’animo dell’uomo del Settecento, con la sua concezione del tempo, dello spazio e del suo rapporto con il Creato e con il Divino: "l’esprit du temps". Un tempo molto diverso dal nostro. Oggi, però, possiamo ancora ammirare, di quell’epoca, inaspettatamente: campagne, cascine, interni di ville non aperte al pubblico. Completa il volume un ricco repertorio di riproduzioni di mappe, incisioni, cabrei, fotografie e tele d’epoca (dai musei e archivi storici di Torino e da collezioni private). Una ricostruzione della Torino rurale del Settecento, a quel tempo definita “la più bella prospettiva per l’occhio di un coltivatore”. Le notizie storico-architettoniche sono desunte da fonti autorevoli e da narrazioni di persone incontrate.


25,00

 

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.
Resta aggiornato

Vuoi rimanere informato su tutte le novità di Edizioni del faro?

Seguici
Ultimi premi letterari

Vuoi vedere quali libri hanno vinto?

Vai ai premi