Christian Kuate
Christian Kuate

Christian Kuate è nato nel 1982 a Douala, in Camerun. Dopo aver completato gli studi superiori, decide di lasciare il suo paese per trasferirsi in Italia. Nel 2007 si iscrive presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento dove consegue con successo nel 2015 la Laurea magistrale in Filosofia. Nel 2017 pubblica in Francia, presso la casa editrice La Doxa Éditions di Parigi, il suo primo romanzo, Lettre d’un Mbenguiste à sa mère, tradotto in italiano l’anno dopo con il titolo Negro. Lettera ad una madre. Nel 2018 pubblica, sempre a Parigi, Ménage en otage, seguito nel 2019 da Camerouniaiseries. En apnée sous le soleil qui tradotti. Salutato dalla critica francese e francofona come uno dei più acuti osservatori della diaspora camerunese, Christian Kuate propone una visione compiuta e convincente del suo Paese natale, ma anche dell’Italia, la sua patria di adozione.

Ultimi libri

Eventi

Presentazione di "Cameruneserie" di Christian Kuate in Dipartimento di Lettere e Filosofia a Trento

Lunedì 15 febbraio alle 12:00, nell'aula 1 del Dipartimento di Lettere e Filosofia di Trento, Christian Kuate e Gerardo Acerenza presenteranno "Cameruneserie" agli studenti che hanno partecipato al progetto di traduzione.

Coronamento del lavoro svolto con passione e coinvolgimento per dar voce a tradizioni e culture di altri popoli che si intrecciano con le nostre. Un'italiana e un camerunese cercano di conoscersi anche attraverso l'incontro diretto con le terre di origine. I due racconti diventano punto di partenza per una discussione scevra da ogni pregiudizio, volta a testimoniare le differenze, le difficoltà di comprensione ma anche la possibilità di convivenza e di superamento degli ostacoli.

Per chi vuole seguire l'incontro ci sarà la diretta Fb sulla pagina di Edizioni del Faro.

Inserito 3 settimane fa

News

Presentazione di "Cameruneserie" di Christian Kuate con Gerardo Acerenza

Christian Kuate e Gerardo Acerenza presentano "Cameruneserie" fresco di stampa.

Clicca per il video...»

 

Inserito 1 mese fa