Un frammento di "Alice" di Roberto Bonfanti diventa un video musicale

E' uscito il video di "Come George Gray", l'ultimo brano estratto dal progetto musicale ispirato ad "Alice" di Roberto Bonfanti.

Dopo aver pubblicato due anni fa il romanzo "Alice" (Edizioni del Faro), averne reincarnato le sensazioni in uno spettacolo di teatro rock portato in giro per l'Italia con un lungo tour e averne lasciato confluire le schegge emotive, grazie alla collaborazione con Miky Marrocco, nel progetto musicale "Ogni sorso un ricordo", Roberto Bonfanti chiude idealmente il cerchio con un videoclip che esalta la sua verve teatrale e fotografa ancora una volta in modo inedito le inquietudini dei protagonisti del suo romanzo.
La regia e le riprese del video sono curate da Andrea Bi di ACD SD Produzioni.

Guarda il video qui: https://youtu.be/op3TAdOZaBY

George Gray è uno dei protagonisti della "Antologia di Spoon River", il capolavoro di Edgar Lee Masters dato alle stampe 101 anni fa. Si tratta del personaggio sulla cui lapide viene scolpita una nave con le vele ammainate: “una barca che anela il mare eppure lo teme”. I tumulti interiori del personaggio creato dal poeta americano diventano, nel racconto di Roberto Bonfanti, lo specchio di quelli dei protagonisti del suo "Alice" all'interno di un brano denso di malinconie mai sopite, nervi scoperti da tormentare e ricordi che nuotano in un bicchiere di whisky. Perché, come dicono il primo verso del brano e l'incipit del romanzo: “Ogni sorso di whisky è un ricordo”.

 

Galleria video

Guarda video
"Come George Gray" - videoclip - parole tratte da "Alice"