Il meteorologo celeste

Dopo il "principe azzurro" anche il "meteorologo celeste". Perché no?

Se la cima è diritta ci attende un clima mite, caratterizzato da aria fresca e piacevole.

Se, per contro, la cima più alta è piegata verso il basso, dobbiamo aspettarci afa e clima torrido.

 

A differenza di altri suoi colleghi molto più famosi questa piccola pianta comune non sbaglia un colpo! Statene certi.

 

Evviva!

Mirco