Imprese moderne e nuovi sistemi di lavoro

Imprese moderne e nuovi sistemi di lavoro

Negli ultimi due decenni del secolo scorso, di fronte a un contesto competitivo largamente mutato, le imprese occidentali hanno mostrato un’estrema varietà di risposte strategiche in termini di organizzazione del lavoro. Seppur esista una parte di letteratura che teorizza una tendenza universale al declino del modello taylor‑fordista, la gran parte degli studiosi vedono i processi di rinnovamento e modernizzazione delle imprese come un fenomeno circoscritto, la cui portata non è in grado di dimostrare l’incompatibilità del vecchio paradigma con il mutato contesto competitivo. La tesi che si vuole sostenere in questo lavoro è che, lungi dal poter essere considerato un nuovo paradigma applicabile sempre e in ogni caso, quello dei nuovi sistemi di lavoro, i cosiddetti High Performance Work Systems, è un fenomeno che, perlomeno in Italia, rimane circoscritto ad alcune specifiche realtà produttive di cui occorre indagare le caratteristiche, anche ai fini di costruire politiche che sostengano la modernizzazione dei luoghi di lavoro. In questo senso, questo libro offre numerosi spunti a tutti gli attori in gioco: imprese, sindacati e attore pubblico.

2017, pagg. 216, cm 14,8 x 21
ISBN: 9788865375761
Categoria: Diritto ed Economia
Tag:
€15,00