Angeli incerti

Angeli incerti

Per Origene d’Alessandria gli uomini sarebbero i discendenti degli angeli incerti, quelli che al momento di scegliere tra Dio e Lucifero non seppero prendere una decisione. E incerti, gli uomini, lo sono rimasti sempre, incapaci di non farsi sballottare dai volubili venti della vita.
In un luogo indefinito, in un tempo imprecisato, una figura evanescente, forse un uomo, comincia a vagare per il mondo. La sua attenzione viene catturata da alcune persone, le cui esistenze, quando si intrecciano con la sua, si trasformano seguendo percorsi inaspettati.
Tito, Omar, Vera, Monica, Loris, Fabio ed Ezechiel si ritroveranno fermi davanti al medesimo passaggio a livello chiuso, sperduti nella notte, in un posto sconosciuto. Da qui, la vita di ognuno ripartirà lungo una strada che non sarà quella dritta e senza fine. Sarà una strada breve e contorta, impervia e accidentata, ma sarà la loro, quella che a fatica hanno deciso di imboccare.

2018, pagg. 250, cm 14,8 x 21
ISBN: 9788865376430
Collana: EquiLibri
Categoria: Romanzi e racconti
Tag:
€15,00

Dello stesso autore...

Rassegna stampa

Calendario eventi