“Amianto: Morti di progresso” presentato a Torino

Dati: 
03 marzo 2017 20:30

Venerdì 3 marzo presso la sala Gandhi di via Garibaldi,13 a Torino (Mappa...») ci sarà la presentazione del libro di Michele Michelino e Daniela Trollio.

regis_torino_amianto_michelino_trollio.jpg

Assieme agli autori, interverranno Sergio Bonetto (avvocato), Armando Vanotto (Associazione Italiana Contro Amianto – AICA), Luigi Cecchetti (Centro Iniziative per Verità e Giustizia – CIVG).

Modera Enzo Ferrara (Ecoistituto – Centro Studi Sereno Regis e Medicina Democratica)

Il volume racconta – come recita la copertina – “La lotta per la difesa della salute nelle fabbriche e nel territorio attraverso le testimonianze degli operai, i documenti e gli atti processuali del Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio”.

Ripercorrere le testimonianze, le storie e gli atti processuali permette, anche a un lettore non familiarizzato con le devastazioni prodotte dalla lavorazione dell’amianto, di prendere coscienza di quanti danni siano stati prodotti con feroce indifferenza a esseri umani impegnati nell’esercizio di un diritto primario: quello del lavoro. Solo grazie a decenni di lotte, il lavoro aveva conquistato una titolarità nel quadro della giustizia sociale: i lavoratori e le loro organizzazioni, avevano conquistato fra gli altri il diritto alla tutela della salute nei luoghi di lavoro, ma avevano anche edificato una cultura e un’etica che aveva fatto del lavoro, il fondamento stesso della democrazia. Ora Il capitalismo iperliberista, per l’arricchimento smisurato di un pugno di padroni con la complicità della politica, mette in discussione e distrugge il patrimonio di diritto edificato dalla classe operaia (da Moni Ovadia, Il Manifesto, 22/9/2016).

A cura di: Centro Studi Sereno Regis, Centro Iniziative per Verità e Giustizia, Medicina Democratica, Associazione Italiana Contro Amianto – AICA

Per informazioni:
Centro Studi Sereno Regis: 011532824
Enzo Ferrara: 3398555744 – enzoferrara@serenoregis.org